Condizioni generali di vendita

Accettazione delle condizioni generali di vendita

  1. Il contratto stipulato tra ALTAQUOTA di Giulio Giampietro ed il Cliente deve intendersi concluso con l’accettazione, anche solo parziale, dell’ordine da parte di ALTAQUOTA di Giulio Giampietro. Tale accettazione si ritiene tacita, se non altrimenti comunicato con qualsiasi modalità al Cliente. Effettuando un ordine nelle varie modalità previste, dichiara di aver preso visione di tutte le indicazioni a lui fornite durante la procedura di acquisto e di accettare integralmente le condizioni generali e di pagamento di seguito trascritte.
  2. Se il Cliente è consumatore, una volta conclusa la procedura di acquisto online, provvederà a stampare o salvare copia elettronica e comunque conservare le presenti condizioni generali di vendita, nel rispetto di quanto previsto dagli artt. 3 e 4 del D.lgs 185/1999 sulle vendite a distanza.
  3. Viene escluso ogni diritto del Cliente a un risarcimento danni o indennizzo, nonché qualsiasi responsabilità contrattuale o extracontrattuale per danni diretto o indiretti a persone e/o cose, provocati dalla mancata accettazione, anche parziale, di un ordine.

 

Modalità di acquisto

  1. Il Cliente può acquistare solo i prodotti presenti nel catalogo elettronico di ALTAQUOTA di Giulio Giampietro al momento dell’inoltro dell’ordine e visionabili online all’indirizzo (URL) altaquotapescara.it così come descritti nelle relative schede informative o prodotti di cui conosca la disponibilità presso il punto vendita e di cui abbia avuto conferma in tal senso. Resta inteso che l’immagine a corredo della scheda descrittiva di un prodotto può non essere perfettamente rappresentativa delle sue caratteristiche  ma differire per colore, dimensioni, prodotti accessori presenti in figura. Tutte le informazioni di supporto all’acquisto – Guida all’acquisto, ecc…-  sono da intendersi come semplice materiale informativo generico, non riferibile alle reali caratteristiche di un singolo prodotto.
  2. La corretta ricezione dell’ordine è confermata da ALTAQUOTA di Giulio Giampietro mediante una risposta via e-mail, inviata all’indirizzo di posta elettronica comunicato dal Cliente. Il messaggio di conferma riporterà Data e Ora di esecuzione dell’ordine e un “Numero Ordine Cliente” da utilizzarsi in ogni ulteriore comunicazione con ALTAQUOTA di Giulio Giampietro. Il messaggio ripropone tutti i dati inseriti dal Cliente che si impegna a verificarne la correttezza ed a comunicare tempestivamente eventuali correzioni, secondo le modalità descritte in questo documento.
  3. Nel caso di mancata accettazione dell’ordine, ALTAQUOTA di Giulio Giampietro garantisce tempestiva comunicazione al Cliente.
  4. Nel caso di determinate promozioni, in particolar modo per prenotazione di prodotti, sarà richiesto un acconto per la conferma dell’ordine.

 

Modalità di pagamento

Le modalità di pagamento sono: Bonifico Bancario anticipato, PayPal e Carte di credito.

 

Modalità e spese di consegna

  1. Le spese di consegna saranno calcolate automaticamente durante il processo di ordine. Il pagamento della merce da parte del Cliente avverrà utilizzando la modalità scelta all’atto dell’ordine. Nulla è dovuto in più da parte del Cliente rispetto al totale dell’ordine.
  2. Nessuna responsabilità può essere imputata a ALTAQUOTA di Giulio Giampietro in caso di ritardo nell’evasione dell’ordine o nella consegna di quanto ordinato.
  3. Al momento della consegna della merce da parte del corriere, il Cliente è tenuto a controllare:
    che il numero dei colli in consegna corrisponda a quanto indicato nel documento di trasporto anticipato via e-mail
    che l’imballo risulti integro, non danneggiato, né bagnato o comunque alterato – anche nei materiali di chiusura – nastro adesivo o reggette metalliche –
    Eventuali danni o la mancata corrispondenza del numero dei colli o delle indicazioni, devono essere immediatamente contestati al corriere che effettua la consegna. Una volta firmato il documento del corriere, il Cliente non potrà opporre alcuna contestazione circa le caratteristiche esteriori di quanto consegnato.

 

Eventuali problemi inerenti l’integrità fisica, la corrispondenza o la completezza dei prodotti ricevuti devono essere segnalati a ALTAQUOTA di Giulio Giampietro  entro 5 giorni dalla avvenuta consegna, tramite e-mail a info@altaquotapescara.it

  1. Nel caso di mancato ritiro entro 5 giorni lavorativi del materiale presente in giacenza presso i magazzini del corriere a causa di reiterata impossibilità di consegna al recapito indicato dal Cliente all’atto dell’ordine, l’ordine verrà automaticamente annullato. Le spese richieste per un eventuale fermo deposito o giacenza presso i magazzini del corriere saranno a totale carico del Cliente.
  2. I tempi in cui il corriere convenzionato consegna il pacco, sono di 1-2 giorni lavorativi per il continente e 2-3 giorni lavorativi per la Calabria e le isole maggiori.

 

DIRITTO DI RECESSO

Gli acquisti sul nostro sito sono soggetti alla disciplina del D.lgs n. 185 del 22/05/1999, dettata in materia di contratti a distanza nei casi in cui la consegna della merce avvenga al domicilio dell’acquirente, in quanto detti acquisti si perfezionano al di fuori dai locali commerciali. L’importanza della normativa citata si sostanzia nella previsione in capo all’acquirente del diritto di recesso.

 

A chi si applica il diritto di recesso?

La normativa comunitaria prevede che il diritto di recesso sia esercitabile dalle sole persone fisiche (consumatori) che agiscono per scopi che possono considerarsi estranei alla propria attività commerciale. Il diritto di recesso, quindi, non può essere esercitato dalle persone giuridiche e dalle persone fisiche che agiscono per scopi legati ad una attività commerciale. Restano esclusi dal diritto di recesso anche gli acquisti effettuati da rivenditori o da soggetti che a qualsiasi titolo acquistano per la rivendita a terzi.

In cosa consiste?

Il consumatore ha diritto di recedere dal contratto entro il termine di 10 giorni lavorativi dal ricevimento della merce, restituendo il bene oggetto del recesso al venditore il quale gli rimborserà il prezzo della merce restituita. Si precisa che nelle ipotesi di operazioni a premio (le promozioni), in cui l’acquisto di un bene è abbinato ad un altro bene che viene venduto ad un prezzo irrisorio o addirittura regalato, il diritto di recesso sarà legittimamente esercitato con la restituzione di entrambi i beni oggetto dell’acquisto, stante il vincolo dell’accessorietà del bene in promozione rispetto al primo.

 

Come si esercita il diritto di recesso?

Prima di contattare il Servizio Clienti di ALTAQUOTA di Giulio Giampietro, è opportuno avere a disposizione i seguenti documenti e dati:

  • fattura/ordine originale (indica il numero di ordine, di fattura, di codice Cliente)
  • in caso di recesso parziale, oltre alla fattura di acquisto, il codice articolo/i
  • coordinate bancarie sulle quali ottenere il bonifico (Cod. ABI – CAB – Conto corrente dell’intestatario della fattura

A questo punto si può contattare il Servizio Clienti di ALTAQUOTA di Giulio Giampietro che vi informerà della procedura  da adottare per aprire la pratica  di recesso, dandovi contestualmente l’autorizzazione per la restituzione degli articoli.

La procedura è qui di seguito riassunta:

Invio, anche con e-mail, all’indirizzo info@altaquotapescara.it, di una comunicazione sottoscritta contenente dichiarazione di voler esercitare il diritto di recesso, indicando tutti i dati richiesti: * il proprio numero d’ordine, di fattura e di codice cliente, quali prodotti devono essere oggetto di recesso (identificandoli con il codice articolo), nonché le coordinate bancarie.

 

Come si effettua la spedizione di rientro a ALTAQUOTA di Giulio Giampietro?

  1. Dopo aver attivato la pratica di recesso è necessario inserire l’involucro originale contenete la merce in un imballo apposito, in modo tale da salvaguardare gli involucri originali dei prodotti da qualsiasi danneggiamento, scritta o alterazione. ALTAQUOTA di Giulio Giampietro si riserva il diritto di rifiutare la merce pervenuta nell’ipotesi di mancato rispetto della procedura sopra indicata.
  2. Appuntare sui colli spediti, in posizione visibile, il numero dell’ordine.
  3. Spedire la merce a proprie spese, al seguente indirizzo: ALTAQUOTA di Giulio Giampietro – Via Clemente De Cesaris, 32 – 65123 Pescara

Attenzione: si consiglia di utilizzare per la spedizione un corriere o altro mezzo idoneo a permettere la rintracciabilità della spedizione. Resta inteso che ALTAQUOTA di Giulio Giampietro non procederà al rimborso della merce oggetto del recesso, qualora non riceva la relativa consegna.

In quanto tempo viene effettuato il bonifico per il reso?

Entro 30 giorni lavorativi dal ricevimento della merce. ALTAQUOTA di Giulio Giampietro provvederà ad effettuare l’accredito al Cliente dell’importo corrispondente al valore della merce risultante dalla fattura.

Nel suddetto importo non sono comprese le spese di spedizione.

Ciò in conformità all’art. 5 comma 6, D.lgs  n. 185 del 22/05/1999

Dal 15 febbraio 2016 la Commissione Europea offrirà una piattaforma online per la risoluzione extragiudiziale delle dispute sulle obbligazioni contrattuali relative agli accordi di vendita online o  accordi di servizi online tra un consumatore che vive nella UE e un imprenditore che ha sede all'interno dell'Unione. La piattaforma è accessibile al seguente URL:http://ec.europa.eu/consumers/odr/ 

Avvertenze

Altaquota di Giulio Giampietro si riserva sin d’ora di non accettare le spedizioni di componenti o prodotti che:

  • non contengano imballi, accessori e manualistiche originali;
  • siano state effettuate senza aver attivato la richiesta di intervento al Servizio Clienti ALTAQUOTA di Giulio Giampietro
  • siano state effettuate senza seguire le modalità di invio indicate dal Servizio Clienti ALTAQUOTA di Giulio Giampietro